Siamo una testata giornalistica online dall’agosto 2016.
Nasciamo dall’idea (ambiziosa, certo!) di una informazione che sia avvertita e consapevole, perché
le news di ogni giorno meritano una riflessione e  un’analisi più attenta per  capire sempre
meglio la realtà del nostro tempo.
LED è la ’spia’che si accende per richiamare ciascuno di noi, quando apriamo un giornale o
navighiamo sul web, all’importanza di ‘guardare’ meglio, di capirne di più, provando ad entrare
nelle pieghe di un fatto, operazione troppo spesso trascurata o superficialmente delegata (ad altri).
Ci spinge una motivazione forte: non basta la Notizia per fare Informazione. Oltre le News c’è
bisogno di spazio per riflettere, confrontare e – finalmente – comprenderli, i fatti.
E’ questa la nostra scelta, guardare alla vita del Paese Italia attraverso l’occhio rigoroso del Diritto e
la passione per la Legalità, appassionarci di Europa per avvicinarci ai Grandi Temi Politici e
Sociali. Su tutto, ci “governi” pure la Bellezza e l’Istruzione, attraverso le vie della Cultura più
fruibile, onesta e sostenibile.
A sostenerci in questo progetto, che già tanta strada ha percorso dai suoi esordi, vogliamo – a
sostenerci – sia quasi un ‘gruppo scelto’, che veda insieme, in virtuosa sinergia, i nostri autori-
articolisti e voi lettori: gli uni a generare contenuti e idee credibili, gli altri ad osservare con lo
spirito critico più libero e sincero . Perché un giornale come LED è il posto dove riflettere insieme e
‘rilanciare’ in uno scambio che immaginiamo continuo e aperto, per fare di ogni spazio uno stimolo
nuovo, un angolo di osservazione diverso, come insegnava il prof. Keating ai suoi ragazzi ne
“L’attimo fuggente”:
La buona Informazione è, in fondo, come la vita: una continua ricerca per non essere superficiali e
porsi domande mai scontate.
Che sia sempre questo il valore aggiunto del nostro essere cittadini.

LEDmagazine