Una bellissima manifestazione, quella di ieri sera nella caserma dei VV.F. di Latina. L’emozione era palpabile e ha permeato di sé tutti i presenti, indistintamente, naturalmente senza escludere alcune tra le più alte autorità intervenute, come il Com.te nazionale del Corpo, ing. Gioacchino Giomi e il Prefetto di Latina, dott. Pierluigi Faloni. Ero molto emozionato, sapendo che la mia canzone, “Un Pompiere” sarebbe stata eseguita prima che la stupenda Banda di Villa S.Stefano (FR), diretta dal bravissimo M° Luigi Bartolini, iniziasse la sua performance superlativa. Ho ricevuto applausi e congratulazioni da parte di tutti e tanti hanno voluto che dessi loro il Cd con la canzone, e il donarlo mi ha, come sempre, riempito di soddisfazione, soprattutto, quando a chiedermelo, sono stati due non più giovanissimi ex-Vigili del Fuoco, i sigg Napoleoni e Acquas. Ed è poi avvenuta un’altra cosa bellissima: quando ho donato il Cd al Prof. Luca Poli, consigliere comunale nonché presidente della Commissione consiliare Sanità del comune di Amatrice, egli ha voluto che lo autografassi dedicandolo a questa cittadina così duramente colpita dal terremoto e questa sua richiesta è stata per me un profondissimo onore ed una gioia indicibile. Quindi per me è stata ancora una bella esperienza tra i Vigili del Fuoco e ringrazio, ancora una volta, l’amico Cav. Luigi Pistoia, che con i suoi colleghi dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, e grazie anche alla sua tenacia e alla sua dedizione, ha mirabilmente organizzato una stupenda manifestazione. <<Ubi dolor, ibi vigiles>>

Condividi
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEDmagazine