Intesa  “Scuola-Lavoro” con l’Ordine Commercialisti: nuova realtà a Terracina

E’ dello scorso 14 ottobre la sigla d’intesa tra Ordine Commercialisti e Contabili di Latina e l’Istituto scolastico Bianchini di Terracina sul protocollo di “cooperazione scuola-mondo del lavoro”.

Il tema è centrale nell’odierno dibattito – mai agevole né privo di contraddizioni – sulla scuola e la capacità di questa nell’interpretare e predisporre le generazioni studentesche al contatto e prima conoscenza con il mondo del lavoro. Così, il significativo traguardo toccato tra i due enti della provincia pontina, s inserisce nel solco di un virtuoso e proficuo impegno verso l’ ottenimento di una effettiva attuazione dei proclamati fini riformatori per la Scuola Italianal’intesa, il  Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del capoluogo pontino Dott. Efrem Romagnoli e il Dirigente Scolastico del “Bianchini” Dott. Prof. Maurizio Trani.
Lo stesso titolo del’accordo, “Cooperazione scuola – mondo del lavoro”mostra come si intenda recepire, nella cornice della normativa de “La Buona Scuola”, una della maggiori novità introdotte nel nostro sistema scolastico con la promozione dell’alternanza scuola-lavoro.
Da un lato ci si propone di offrire agli studenti concrete opportunità formative, mai disgiunti da specifici aspetti anche pratici, attraverso  stages presso Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili dell’Ordine di Latina (in particolare a Terracina e dintorni). Da qui sarà possibile avvicinare le esigenze formative degli studenti con quelle lavorative e specifiche degli studi, così perfino agevolando il completamento di un percorso che possa condurre all’iscrizione del giovane all’Albo professionale.
A questo s’aggiunge l’impegno degli Enti sottoscrittori ad elaborare insieme corsi e progetti formativi per studenti ma anche docenti, mentre lo svolgimento della formazione professionale obbligatoria sarà agevolata, in territorio di Terracina, dall’utilizzo gratuito della sala convegni dell’Ordine.
Promozione e monitoraggio delle attività oggetto del protocollo sono affidate ad un comitato paritetico, composto da un delegato dell’Istituto e un delegato dell’ODCEC di Latina. Grande la soddisfazione manifestata dal Preside dell’Istituto Bianchini il Prof. Maurizio Trani che ha valorizzato la valenza di concretezza di un progetto ambizioso, volto a creare sempre maggiori opportunità formative e professionali per gli studenti.
Da parte sua il Presidente dei Dottori Commercialisti Romagnoli ha ribadito come il protocollo confermi la linea di condotta del Consiglio dell’Ordine di Latina, particolarmente attento a creare un ciclo virtuoso che sia in grado, nel tempo, di affermare – all’interno dei percorsi scolastici – la capacità progettuale che viene dalle realtà produttive  dei territori.
Un’esperienza preziosa, quella che da qui si avvia anche per Terracina. In attesa che simili realtà si diffondano sempre meglio nell’interesse di più convinta e forte cultura d’impresa, parte integrante delle generazioni nuove e della loro preparazione verso le  sfide del nostro tempo.

Condividi
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEDmagazine