QUI CAMPANIA – Luglio come Libri: la Settimana Letteraria di Effetto Donna          2-9 luglio 2016
 La  letteratura come evento e risveglio delle coscienze. Non solo un premio letterario né solo Autori e Autrici da tutt’Italia e dal mondo. Piuttosto un impegno a credere nella cultura e nella sua forza rigeneratrice di un territorio.

2016 Settimana Letteraria 2016Come dicono  le stesse brillanti componenti di Effetto Donna, pensare a un premio letterario da lanciare e – soprattutto – mantenere e far crescere negli anni, poteva  rivelarsi scelta ben presto votata al fallimento, magari perfino  presuntuosa aspirazione, in un  territorio e una comunità ristretta come la ‘piccola’ Roccagloriosa,  priva da sempre di esperienze culturali diffuse. Ma un gruppo come quello che nel 2013 si è chiamato Effetto Donna (similare – stavolta in positivo – all’effetto serra che cambia il clima e provoca sconvolgimenti ambentali!), ha inteso da subito dimostrare di non essere frutto di un casuale incontro di momentanei entusiasmi o – peggio – smanie di grandezza per rompere la monotonia di una stagione. Dalla Presidente, la dottoressa Teresa Del Gaudio, alle Consigliere Anna Maria Nardo, Cristina Finamore, Marilena Caruso, Vincenza Balbi, Rossella Cusatis, Ester Petrillo, Carmela Puglia, Veronica Cobucci, Nicoletta Coraggio, Sofia Caruso, Eleana Avallone, veniva – invece – chiaro e forte un messaggio destinato ad affermarsi nella realtà rocchetana come un’autentica proposta culturale, votàta alla partecipazione, al coinvolgimento della piccola comunità per un momento di crescita personale e collettiva. Nell’ambito del progetto di partenza, il Premio letterario si è presto evoluto. Ed il concorso di racconti e poesie, pur rimanendo centrale e di maggior impegno, si ritrova – oggi – a costituire l’evento clou di una intera settimana che vive intorno alla letteratura e alle sue suggestioni. Lo conferma il successo fatto registrare da ogni edizione fino a quella del luglio scorso, con la sempre crescente partecipazione degli Autori che dall’Italia e dall’estero inviano le loro opere per la selezionate da una giuria popolare per la rosa di finalisti, suddivisi per sezioni.

Il premio letterario e,  più nel complesso, la Settimana Letteraria  hanno dato, nel breve volgere dei xx anni  dalla prima edizione, l’esempio di come sia possibile superare i limiti territoriali e rendere Roccagloriosa vera protagonista  di un momento di sicuro spessore. Questa sua valenza culturale ha reso la manifestazione capace sin dall’esordio del 2013, di richiamare personalità e contenuti di livello nazionale, firme della letteratura e dello spettacolo in grado di coinvolgere, accrescere interesse, riscoprire valori.

Teresa Del Gaudio - Presidente dell'Associazione Effetto Donna Onlus
Teresa Del Gaudio – Presidente dell’Associazione Effetto Donna Onlus

Fra le tante occasioni che già la manifestazione ha collezionato, spicca nell’edizione 2016 l’Incontro con l’Autore che ha portato a Roccagloriosa le scrittrici  Maria Attanasio, poetessa e scrittrice siciliana, autrice conclamata di romanzi e saggi  e Antonella Cilento, firma delle maggiori case editrici italiane, finalista al Premio Strega 2014. Ma La Settimana Letteraria è anche il progetto Nati per Leggere, programma nazionale di promozione alla lettura per i più piccoli. Merito grande di Effetto Donna la promozione a tutto campo della Lettura e del Libro, con proposte concrete, di grande impatto sulle giovani generazioni e, naturalmente, per le Scuole. In questa logica di intervento è nato l’inserimento di E.D. nel progetto nazionale Nati per Leggere che già nel 2014 ha visto la collaborazione con il Centro per la Salute del bambino di Trieste , con i referenti regionali di Nati per Leggere Campania e l’istituto comprensivo scolastico di Torre Orsaia-Roccagloriosa. Da lì si è dato vita al   corso di formazione per lettori volontari  in Roccagloriosa e all’acquisto – con fondi propri dell’Associazione – come  dono alla scuola dell’infanzia del paese, di un primo nucleo di libri come momento costitutivo di una biblioteca al servizio dei piccoli alunni. Sono anche attive, già dal 2013,  le visite periodiche delle lettrici volontarie di E.D. ai bambini della scuola dell’infanzia per leggere libri facenti parte del patrimonio dell’associazione, fino alla promozione della lettura in famiglia attraverso il dono , ad ogni bambino nato nel comune di Roccagloriosa.

In attesa di raccontar Effetto Donna anche per il resto dell’anno e fuori dai più accaldati eventi estivi, qui di seguito riportiamo anche noi – dopo l’ampio riscontro avuto a luglio sulla stampa locale cilentana – i nomi dei vincitori nelle varie categorie.

piazza s nicola

SEZIONE A POESIA A TEMA LIBERO

– 3° PREMIO ex aequo alla poesia “Cinque Stelle” di Dario Nicolella da Napoli
– 3° PREMIO ex aequo alla poesia “Gli inganni delle maree” di Rita Muscardin da Savona
– 2° PREMIO alla poesia “Ad Aylan” di Rocco Criseo da Bova Marina (RC)
– 1° PREMIO alla poesia “Fratelli” di Maria Rossi da Angri (SA)

Il Premio Speciale della Giuria popolare è andato alla poesia “L’io nostalgico” di Fabrizio Sani da Montevarchi (AR)

SEZIONE B POESIA A TEMA “LA DONNA”

3° PREMIO alla poesia “Canto ad anima fragile” di Giuseppe De Luca da Roccagloriosa (SA)
– 2° PREMIO alla poesia “Naufrago senza Tempo” di Giulio Rocco Castello da Salerno
– 1° PREMIO alla poesia “Comm’è scuro cca sotto” di Manfredi M. Dell’Aversana di San Marcellino (CE)

SEZIONE C. RACCONTO A TEMA LIBERO

– 3° PREMIO ex aequo al racconto “Hanno tagliato il grano e sono andate via le lucciole” di Serena Milaneschi da Pozzo della Chiana (AR)
– 3° PREMIO ex aequo al racconto “Un’equazione al cuore” di Gabriele Andreani da Pesaro

– 2° PREMIO al racconto “Tra sogno e realtà…il dottor Cresta di Gallo ed il suo mondo magico” di Emmanuela Rovito da Cosenza e Angelo Palatucci da Salerno
– 1°PREMIO al racconto “Cercando un senso” di Verdiana Maggiorelli da Vigolonzone (PC)

SEZIONE D RACCONTO A TEMA “LA DONNA”

– 2° PREMIO al racconto “Dialogo imperfetto” di Leonardo Nicoletti da Matera
– 1° PREMIO al racconto “Plaza de Mayo” di Gerardo Giordanelli da Castiglione Cosentino (CS)

SEZIONE E POESIA RAGAZZI FINO A 18 ANNI

– 3°PREMIO alla poesia “A FEMM’N” della Classe III O secondaria di 1° grado di Ospedaletto d’Alpinolo (AV)
– 2°PREMIO alla poesia “DIALOGO TRA JIHADISTA E ALETHEJA” di Gaia Diana da Briga Novarese (NO)
– 1°PREMIO alla poesia “IL BAMBINO AUTISTICO” di Ilenia Coppola da Mercogliano (AV)

SEZIONE F RACCONTO RAGAZZI FINO A 18 ANNI

– 2°PREMIO al racconto “Voglio dirti chi sono” di Daniela Leone da Sapri (SA)
– 1°PREMIO al racconto “Colore” di Chiara Grieco di San Giovanni a Piro (SA)

PREMIO SPECIALE “ANTONIO CARUSO” al racconto “Voglio raccontarti questa storia”di Anna Esposito da Torre del Greco (NA)

La giuria ha deciso di assegnare la menzione d’onore
– al  racconto “C’è la terra da salvare” della classe 3^ della Scuola Primaria di San Giovanni a Piro (SA)
– al racconto “Il barattolo della felicità” della classe 2^ della Scuola Primaria di Roccagloriosa (SA)

13654118_10208617068856884 Letterario Rocca luglio

13626637_10208616999375147_Piazza San Nicola Rocca 201613620043_10208616896252569_ Letterario Commissione

Condividi
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEDmagazine