QUI CAMPANIA – CLAUDIO IL CILENTANO: “Wilkommen in Cilento” (con Urlaubitaliano.de)

E’ LA STORIA D’IMPRESA PIU’ FRESCA E ‘VELOCE’ CHE NON T’ASPETTI NELL’ITALIA DEI CANTIERI BLOCCATI E DELLA BUROCRAZIA CHE DOMINA. E’ UNA STORIA CHE PARLA DI TURISMO PER LA PICCOLA REALTA’ DI UN BORGO ‘AMICO’ DI LED, DAL NOME IMMAGINIFICO DI ROCCAGLORIOSA. STORIA CHE VIENE DALLA GERMANIA (E DAL PORTALE URLAUBITALIANO.DE) A RACCONTARE  L’AMORE PER “la ROCCA” E LA SUA GENTE DA PARTE DI UNO CHE quei luoghi se li porta nel cuore con la voglia di farvi ritorno. MAGARI INSIEME A FROTTE DI TURISTI CHE IMPARANO L’ITALIANO E SOGNANO VACANZE A PALINURO. WILKOMMEN A CHI LEGGE: SERVE COLLABORAZIONE, IMPEGNO E FANTASIA PER ALLESTIRE LA PIU’ GRANDE JOINT VENTURE ‘DAL BASSO’ PER LA MAGICA ESTATE CILENTANA 2019!

aerre

(Le foto del Borgo sono dell’Arch.Franco Gerundo – Roccagloriosa – SA)

Claudio Forchione ha 30 anni, nativo della tedeschissima  Eschweiler, dove tuttora vive  portandosi nel cuore le stradine e il castello (per quel po’ che resta!) di  Roccaglioriosa (SA), terra che – con la famiglia – fu costretto a lasciare   dal 2004. E dove vuole ritornare, a cominciare dall’ormai prossima estate, insieme a un gran numero di tedeschi innamorati dell’Italia, del sole  e dei colori di un mare premiato anche nel 2018 con le 5 stelle di Goletta Verde di Legambiente.

Claudio, la tua storia si racconta da sola e ha pure un titolo: “La Rocca nel cuore”!CLAUDIO IL CILENTANO URLAUBITALIANO.DE 1
Hai ragione! Sono nato a Eschweiler in Germania ma sono cresciuto a Roccagloriosa. Dal 2004 la mia famiglia si è trasferita  a Eschweiler perché purtroppo a Rocca il lavoro scarseggiava. Sono tecnico in ingegneria e dal 2008 lavoro (come secondo lavoro) alla scuola della terza età qui a Eschweiler (un paese vicino Aquisgrana) dove insegno la lingua italiana ai clienti della scuola che vogliono imparare la lingua per le vacanze in Italia. Quindi ho pensato con il poco tempo che mi resta in settimana di aprire una piccola impresa per ingrandire il servizio offerto.

Un’idea di impresa che ti è stata suggerita da un pubblico tedesco!? Spiegami.
Allora, la mia piccola impresa è stata aperta a maggio del 2015. In collaborazione con mio fratello Antonio Forchione e la sua gelateria Eiscafe Capri a Eschweiler ho cercato di far conoscere ai clienti tedeschi la lingua italiana e le nostre culture e tradizioni in un ambiente che non deve essere per forza un’aula scolastica. Perché si può imparare anche con un caffè e qualche snack. Ogni martedì e venerdì offro ai miei “allievi” la possibilità di conoscere non solo la lingua ma anche abitudini  degli italiani e posti che non conosceranno senza un’auto di un italiano.

CLAUDIO IL CILENTANO URLAUBITALIANO.DE 2E come arrivi alla parte…turistica e alle vacanze in Cilento?
Dal 2017 ho aperto il mio secondo progetto e l’ho chiamato “UrlaubItaliano”che in italiano vuol dire ‘Vacanza italiana’ e che sarebbe – poi – il sito in questione. Il logo raffigura le onde del mare che arrivano in montagna: così è nel Cilento. Qui mostriamo ai turisti la “vera” Italia e non solo le zone tuistiche dove – se vogliamo dirla tutta –  mangiano male e comprano cose a prezzi troppo alti. Così ho pensato che con le collaborazioni di chi vorrà unirsi all’idea proviamo a dare un po’ di lavoro alle attività nella zona di Roccagloriosa e dintorni. In più, i turisti potranno usufruire di più servizi a prezzi scontati, perché diamo ai clienti una tessera sconto sul nostro sito.

Sembra proprio questa la chiave del portale e dell’attività che stai varando: l’unione delle diverse attività e competenze per ‘costruire’ un servizio completo.
Questo mi è stato possibile sulla base di una buina situazione di partenza. Io ho già alcune attività con cui collaboro e che, infatti, sono già sul mio sito come partner. Ma servono altri. Come ristoranti, guide turistiche, gite, gelaterie, pasticcerie, tutti quelli che possono offrire qualche servizio al cliente e magari dare anche qualche sconto con una collaborazione. Ho già per esempio, il Gruppo “Sentieri del Cilento”,  che organizzano delle passeggiate sul monte Bulgheria o anche dalla montagna al mare. Ho una persona di Scario che offre gite in barca e così via.

Per un’idea che nasce dalla promozioine dell’Italiano, sembra il massimo che si possa immaginare per un’impresa turistica… Quanto è forte la domanda di cultura italiana all’estero?CLAUDIO IL CILENTANO URLAUBITALIANO.DE 3
E’ sicuramente molto forte e ben radicata. Anzi, per vivere a pieno un’esperienza di viaggio e vacanza in un Paese ricco di bellezze e risorse come l’Italia, anche il turista medio che provenga dalle nebbiose e fredde latitudini del nord-europa comprende l’utilità di avvicinare soprattutto la conoscenza della lingua. Il progetto del 2015 per far imparare l’italiano ai tedeschi l’ho chiamato “Lernen wir Italiano” (ital. Impariamo l’italiano) e sta riscuotendo crescente successo, anche presso il pubblico non giovanissimo di una università per la Terza Età di cui mi occupo io.

Per chiudere, qualche indicazione utile per chi volesse enrare nel piano e offrire la sua collaborazione. Come siete strutturati sul piano organizzativo e giuridico? Siete azienda di diritto tedesco?
Gli aspetti legali sono affidati ad un professionista  qui in Germania che già mi ha aiutato per tutte le ‘carte’ e, naturalmente, tutte le coperture di autorizzazioni e assicurative. Intanto è fondamentale che il progetto sia conosciuto anche dall’esterno, per dare a più persone possibile la possibilità di conoscerci. Anche per questo sono davvero grato alla scelta del vostro giornale di accompagnarci nel ‘percorso’ svolgendo questa bellissima opera di comunicazione a cui sicuramente vorremo collaborare aggiungedo nuovi dettagli e aggiornamenti. Più siamo meglio è, ma soprattutto sarebbe magnifico vedere che da un’iniziativa come la mia possa davvero innescarsi un volàno di altre idee di business, di stimoli concreti  per un territorio che aspetta solo di essere valorizzato come la più bella delle opportunità. Per giovani, certo, ma anche per i più esperti imprenditori e cittadini dei nostri preziosi Territori.

Appuntamento sul portale urlaubitaliano.de (per il momento solo in tedesco!), sulla pagina Facebook di Claudio e, naturalmente, su quella di LED!

Condividi
News Reporter

LEDmagazine